MAX SCHELER

 

 

“Solo a partire dal momento in cui gli uomini cominciarono ad affermare che in un individuo storico, perfettamente concreto, si fosse manifestato Dio stesso e che l’Eterno si fosse fatto carne in un individuo e in un determinato punto della storia, solo a partire da allora si davano le condizioni per considerare l’individuo come realtà. … Tutta la realtà di Dio ricade pertanto sull’individuo. Dio stesso è entrato nella storia”.

Max Scheler